DUE PESI E TANTE MISURE

1 Ago

La vicenda dell’archiviazione dell’archiviazione delle indagini sul presunto trasferimento di capitali in Svizzera da parte di Gino Paoli perché non si sa quando sia cominciata, assieme all’impunibilità per il reato di evasione fiscale da parte dei calciatori perché “hanno un altro concetto del denaro” è ancora una volta uno schiaffo morale ai contribuenti onesti, tra i quali quel barista che è stato sanzionato per aver premuto il tasto “caffè” anziché “caffè decaffeinato” sul registratore di cassa.

Non si sa da quando è cominciata, ma vogliamo prendere in esame gli ultimi cinque anni o almeno solo l’ultimo, così, tanto per una parvenza di giustizia, o è proprio vero che basta avere i mezzi per pagare un avvocato in gamba e farla franca, come scrive nel suo libro Gherardo Colombo, ponendo l’interrogativo se la legge sia uguale per tutti? O siamo autorizzati a pensare che quella scritta presente in tutte le aule dei tribunali non è vista dai giudici perché è alle loro spalle?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: