IPAZIA 2016

21 Lug

IpaziaUn uomo anziano accusa un malore di giorno e viene portato in ospedale da un’ambulanza del 118. I generi erano al lavoro. Alla domanda sul perché non l’avesse portato una delle figlie, una signora candidamente risponde, “Sono donne, può essere che emozionino o si spaventino e si confondano”. Questo in Italia, non in Arabia Saudita, dove sappiamo che alle donne è proibito guidare (ma molte lo fanno molto bene).

La figlia di una signora che conosco, single, porta avanti il pezzo di terra di olivi e altro che le ha lasciato in eredità suo padre. Lo coltiva molto bene, verrebbe da dire come un uomo quanto a forza fisica se non fosse che molte donne del suo circondario pensano veramente che portare avanti un campo sia cosa da uomini. A rincuorarla ed a appoggiarla c’è la voce del fratello, che studia agraria, e che ha confermato che usa metodi eccellenti.

I pregiudizi contro le donne, quelli che fecero morire Ipazia nel 370 d. C. e scatenarono l’assurda caccia alle streghe a Salem, Massachusetts nel 1647 sono ancora vivi e vegeti e in queste due occasioni sono alimentati da donne che evidentemente per quell’atavica tradizione del “si è sempre pensato così” non riescono a concepire un cambiamento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: